28.06.2017

Terramossa 2017 Drinks around Dinner

Terramossa cambia veste! Il Cocktail bar del Castello, che vi accoglie all'ingresso del parco in un sofisticato dehor completamente rinnovato, è aperto tutti i giorni dall'orario dell'aperitivo fino all'after dinner. Potrete scegliere dalla nuova Carta calici di vino e bolle, rinfrescanti birre e drink creati dal nostro barman Tony con abbinamenti sorprendenti a base di etichette di ottimo livello... e per chi vuole stuzzicare qualcosa mentre gusta il suo drink ci sono i Piattini, proposte (…)

Read more

22.06.2017

Grand Cru, l'eccellenza dello Champagne

I vini spumanti Metodo classico più conosciuti al mondo sono sicuramente gli Champagne, prodotti nel nord-est della Francia in un’area molto vasta, con oltre 33000 ettari coltivati; tra questi ci sono però delle zone dove la qualità delle uve è costantemente più alta che nel resto della regione. I villaggi che rappresentano il gradino qualitativo più alto vengono definiti Grand Cru e sono in tutto 17, per un totale di (soli) 4000 ettari; per poter mettere in etichetta la dicitura Grand Cru uno (…)

Read more

21.05.2017

2 giugno: Quel Brunch!

Venerdì 2 giugno, Festa della Repubblica, il Castello si animerà ancora con uno dei nostri eventi più amati: Quel Brunch! Dalle 10 alle 14 un percorso culinario che unisce la colazione al pranzo. Troverete infatti prodotti da forno dolci (croissant, panini burro e marmellata, banana bread) e salati (focacce, bruschette, panini), ricette sfiziose a base di uova, taglieri di salumi, angolo dei formaggi, tanta coloratissima frutta... ma anche zuppe, risotto, pasta al forno, arrosto e verdure (…)

Read more

20.02.2017

I segreti della panificazione

  Il pane è uno degli alimenti più caratteristici della tradizione culinaria italiana e non manca mai sulle nostre tavole. Produrre un pane ben fatto può sembrare semplice, ma come per tutte le preparazioni artigianali è necessario selezionare con cura le materie prime e seguire un corretto processo di produzione, che prende il nome di panificazione. Per approfondire questo procedimento, i cuochi e i pizzaioli di Quel Castello di Diegaro hanno seguito un corso sulla panificazione tenuto (…)

Read more

01.01.2017

Epifania: Quel Buffet in festa

L'Epifania tutte le feste si porta via, così recita il famoso detto. Per chiudere in bellezza questa carrellata di festività, venerdì 6 gennaio vogliamo sorprendervi ancora una volta con l'atteso evento del Buffet in festa.   Potrete deliziarvi con pietanze di mare e di terra, sia fredde che calde. Ogni tipo di verdura, salumi artigianali, formaggi d’alpeggio, sfziosità, primi piatti fumanti, insalate di frutta esotica e... una golosa isola con i dolci delle feste, panettoni e torroni (…)

Read more

19.10.2016

1 novembre: brunch!

Una ricca colazione o un pranzo?  Un brunch!   martedì 1 novembre dalle 10,00 del mattino! Un menù alla carta con piccola pasticceria, torte dolci e salate, sandwich, ricette sfiziose a base di uova, taglieri di salumi, carrello dei formaggi e tanta coloratissima frutta...   Potrete sorseggiare cappuccini con latte BIO, vitaminiche spremute, caffè americano ed espresso Gentili oppure una raffinata selezione di the e infusi ...   e poi un buffet molto speciale, per chi a quell’ora ha (…)

Read more

30.09.2016

Dalla materia prima alla tavola: fichi caramellati

Come ogni anno, con la fine dell’estate, dalla cucina di Quel Castello di Diegaro si sprigiona il profumo dei fichi caramellati che sobbollono sui fornelli. Per tradizione, infatti, al Castello la preparazione dei fichi da utilizzare per i mesi invernali è fatta rigorosamente in casa, partendo dalla lavorazione della materia prima. Tante casse con chili di fichi arrivano nella nostra cucina dai produttori locali; i fichi vengono lavati e disposti nelle teglie e, dopo essere stati (…)

Read more

24.08.2016

Alla scoperta dell'Albana Secco

Quando si parla di vini, Romagna fa sempre rima con Sangiovese. C'è però un vino bianco che altrettanto rappresenta questa terra: l'Albana. Prodotto dall'omonimo vitigno, coltivato nelle province di Forlì-Cesena, Ravenna e Bologna, questo vino dal colore dorato, primo tra i bianchi in Italia a ottenere la Denominazione di Origine Controllata e Garantita (DOCG) nel 1987, è conosciuto ai più come un vino dolce, da accompagnare alla tipica ciambella. È invece nella variante secca che l'Albana (…)

Read more

We use cookies on this website. By using this site, you agree that we may store and access cookies on your device. Find out more set your preferences here OK